ESCURSIONISMO

SULLE VIE DEL TARTUFO

Camminando alla ricerca di uno dei sapori ed odori più caratteristici di questo splendido territorio... crocevia di storia e tradizioni... Marzia e Ughetto vi lasceranno a.... “bocca piena”; sarà un piacere vederli lavorare insieme ad Andrea, il loro inseparabile conduttore, mentre col naso all'ingiù scoveranno fantastiche prelibatezze!! 

Benvenuti a San Benedetto in Perillis!!


  • VALLE DELL' ATERNO (AQ)
  • 40
  • Guida: GAM246
  • 11/07/2020
  • Durata: 7 ore
  • Partenza: 08:00
NOTE

Distanza: km 7,750 Dislivello:  m + 400 Difficoltà:  T/F,

percorso adatto a tutti... per i ragazzi è richiesto un minimo di abitudine alla camminata in montagna.

Orario inizio attività:  08.00 Orario fine attività:  15.30

Luogo dell'appuntamento: San Benedetto in Perillis, di fronte il Municipio.

(link mappa google https://goo.gl/maps/Qj3sqUe8rkSUiwAeA )

Partecipanti: l'esperienza è a numero chiuso, possiamo accogliere da 5 a 15 ospiti.

Cosa è incluso: l'esperienza di ricerca del tartufo è curata da Andrea Panzone, cercatore con regolare patentino, e dai suoi fedeli compagni a quattro zampe Marzia e Ughetto;

il pranzo – degustazione a base di tartufo appena raccolto è cucinato da Andrea e Sara;  anche un po' di vino è incluso... pure il caffè!! 

Purtroppo ancora non siamo attrezzati per soddisfare le esigenze di persone con allergie alimentari; chi ha problemi di intolleranze alimentari deve comunicarlo al momento della prenotazione.

Date e prenotazioni: 27 giugno / 11 luglio / 8 - 12 agosto. Si accettano le prenotazioni fino al martedì che precede l'esperienza.

Costo €40, bimbi fino a 10 anni €20


ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Le temperature estive ed il sole impongono attenzione nel proteggere occhi e pelle. Un cappellino e un paio di occhiali sono vivamente raccomandati; immancabile lo scarponcino da trekking ben allacciato. Indispensabile riporre nello zaino una giacca leggera impermeabile. Crema solare per non bruciarsi la pelle.

Cosa riporre nello zaino: a piacere si può riporre una macchina fotografica o un binocolo, certamente non mancheranno le occasioni per osservare da vicino o rubare un ricordo. Una bottiglia d'acqua è da ritenersi indispensabile, le temperature del periodo la impongono; portare un po' di frutta non guasta mai.