NORDIC WALKING

LE PAGLIARE DI TIONE

Molti dei frequentatori della montagna abruzzese conosceranno già, almeno per sentito dire, questo luogo più unico che raro. Le Pagliare sono un piccolo villaggio agro-pastorale perfettamente conservato alle pendici dell'imponente versante nord del Monte Sirente. Qui già dal 1400 gli abitanti di Tione, nella valle dell'Aterno, si spostavano in primavera per coltivare gli altopiani e portare gli animali al pascolo. Le case erano adibite a stalle e pagliai e offrivano uno spartano ricovero ai suoi abitanti. Le Pagliare sono la testimonianza di come l'uomo sia capace di vivere il territorio in sintonia con la natura, senza deturparla, anzi valorizzandola rispettando il suo inestimabile valore. Esempio, semplice e geniale allo stesso tempo, è il grande pozzo in pietra per la raccolta dell'acqua ricavato da un'inghiottitoio attorno al quale il villaggio si è sviluppato. Non ci sono strade qui, né reciti, solo una lezione a cielo aperto di civiltà.

  • PARCO REGIONALE SIRENTE VELINO - SECINARO (AQ)
  • 20
  • Guida: ASD GRAN SASSO GUIDES
  • 05/12/2020
  • Durata: 6 ore
  • Partenza: 08:30
NOTE

Sviluppo e Dislivello 13 Km/350 m. Gruppo minimo 10 Ospiti. L'appuntamento sarà presso il borgo di Secinaro (AQ), alle ore 8:30, da qui ci sposteremo insieme fino al punto di partenza dell'escursione in località Fonte dell'Acqua, presso lo Chalet del Sirente, sulla Statale Sirentina che collega Secinaro a Rocca di Mezzo. LA QUOTA COMPRENDE: l'escursione guidata da un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio delle Guide Alpine Abruzzo, l'assicurazione Rct.

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

EQUIPAGGIAMENTO E ABBIGLIAMENTO: zaino 30 lt massimo, bastoncini da trekking, scarpe da trekking alte, t-shirt tecnica, maglia possibilmente in pile, giacca impermeabile, pantaloni da montagna, calze da montagna, t-shirt di riserva, occhiali da sole, un paio di calze da montagna di riserva, guanti, cappello, crema solare, acqua 1 lt. e mezzo, colazione (frutta secca, barrette ai cereali ecc.), fazzoletti di carta, busta per rifiuti, consigliata macchina fotografica.